ANTEPRIMA DEL PARLAMENTO EUROPEO: FRANCESCA GHIDINI

ANTEPRIMA DEL PARLAMENTO EUROPEO: FRANCESCA GHIDINI

FRANCESCA GHIDINI È UNA DELLE ARTISTE CHE IL PROSSIMO 6 MARZO SARÀ PROTAGONISTA ALL’EVENTO “LA FORZA DELLE DONNE”, CHE SI TERRÀ PRESSO LA SEDE ITALIANA DEL PARLAMENTO EUROPEO, IN ROMA, CON GLI INTERVENTI DELL’EUROPARLAMENTARE, ON. LUISA REGIMENTI, E DELLA DOTT.SSA ANTONELLA SAMBRUNI, RESPONSABILE DELLA RETE EUROPEA DELLE DONNE.

di Pasquale Di Matteo

Francesca Ghidini è un’artista vera: genuina e prepotente per la poetica e i temi trattati, così come attiva e moderna nell’investire su di sé.

Non a caso, il suo curriculum vanta già esposizioni importanti in contesti di primo piano, che le hanno permesso di essere notata e selezionata per eventi esclusivi, non ultima la partecipazione a COLORI DI PACE, scambio interculturale tra Sri Lanka e Italia, che si è tenuto lo scorso mese di ottobre presso la prestigiosa Sala Protomoteca del Campidoglio, a Roma.

La Ghidini è un’artista che esalta la relazione umana, non solo nell’ambito comunicativo tra persone, ma con uno sguardo sociale più ampio.

I suoi colori danno vita a opere che trasportano in altri mondi, con un chiaro riferimento ai sentimenti e ai legami affettivi, nonché alle difficoltà di essere ascoltati, dimostrando tutto il disagio provato per il nostro tempo, vittima del futuro che si fa presente, calpestando valori importanti.

La tecnologia e le regole del progresso, infatti, stanno spingendo l’uomo verso un transumanesimo sempre più esasperato e preoccupante, delegando molte attività umane alle macchine.

E il benessere profuso con tali prassi è infinitesimale rispetto alle crisi economiche prodotte per le masse che si ritrovano senza più un lavoro, né di che vivere.

Inoltre, la tecnologia, mediante i dispositivi elettronici che avrebbero dovuto facilitare le connessioni sul Pianeta, è riuscita, al contrario, a dividere le persone, persino nella stessa stanza, con complicazioni in ambito sociale che sono una piaga preoccupante, così com’è preoccupante il fatto che l’utilizzo di particolari applicazioni si ripercuota negativamente persino sulla grammatica e sulla sintassi dell’Italiano.

Per di più, viviamo in una società in cui l’egoismo è idolatrato, in quanto i nuovi eroi proposti dai media sono persone di successo, ricche e perfette, e, nel nostro tempo, ciascuno sembra animato dal bisogno di avere successo.

Perciò, mancano l’empatia e la voglia di ascoltare l’altro, fino a scivolare in vere e proprie crisi relazionali.

Più in grande, il ricco non ascolta più le lamentele di chi sta peggio, in una degenerazione dell’umanità che genera conflitti e dispotismi anche in luoghi in cui tradizionalmente si parlava di democrazia.

La Ghidini assimila tutto ciò attraverso il vivere quotidiano, per poi farne colori, prevalentemente, blu, bianchi e sfumature d’oro, a testimoniare come l’artista auspichi un cambiamento e un maggior peso per gli ambiti dello spirito e della meditazione.

L’artista è particolarmente attenta all’essere umano nella sua completezza, come individuo e persona, e non per i ruoli di ciascuno, che, invece, sono l’unica cosa che conta nella società del progresso.

Francesca Ghidini è un’artista che fa della Filosofia e del messaggio la sua espressione più ampia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...