UN SUPER 2018!

Un 2018 super!

Il 2018 è stato un anno ricco di eventi e di soddisfazioni per la mia pittura e per le tematiche che agitano ogni mia opera.

di THEOPA

Il 2018 si è aperto con l’inaspettata bellissima critica alla mia opera L’INGANNO DEL PROGRESSO, da parte del Critico d’Arte, Antonio Castellana, che si è espresso così:

“Un’opera che stratifica gli eventi del tempo in una scenografia che esalta il progresso come desiderio inalienabile della nostra società. Theopa, sia nella sua fase di preparazione che di esecuzione riesce ad esprimere un codice interpretativo che riflette il lato effimero della nostra vita. L’artista trae ispirazione dalla realtà, una realtà che cela continue insidie a cui tutti devono ravvedersi per raggiungere un’intensa emancipazione a cui nessuno può sottrarsi.”

inganno progresso
L’Inganno del Progresso, 2018. Acrilico su tela 90×65

In primavera, sono stato inserito nella rivista d’Arte As Art, che mi ha dedicato l’intera pagina numero 35.

In aprile, la soddisfazione più grande, cioè quella di essere stato scelto, a suo insindacabile giudizio, dalla nota Semiologa e Critico d’Arte, Nadia Celi, per entrare a far parte dei 25 artisti che avrebbero esposto 2 opere a testa presso i prestigiosi spazi del Palazzo Pincini Carlotti di Garda (VR), dal 16 al 26 giugno 2018.

 

 

Un’esperienza in cui ho esposto accanto a mostri sacri dell’Arte Contemporanea, come il Maestro Angelo Fierro, le cui opere si trovano nei musei di mezzo mondo e vanta Personali in località di pregio, come il Quirinale, a Roma.

All’inaugurazione della Mostra Expo Contemporary, nel presentare le mie opere, la Dottoressa Nadia Celi si è espressa così:

 

 

“Le opere di Theopa sono una denuncia di ciò che non funziona della società contemporanea… Si tratta di lavori ricchi di segni e di simboli che raccontano il presente, in un messaggio destinato a essere compreso in maniera più forte da chi verrà in futuro”.

Più o meno in quel periodo, sono stato contattato dal Direttore Artistico della Galleria Albatros di Parma, Luigi Bianchi, con il quale si è stabilita subito una buona sintonia, così come con sua moglie, la Pittrice e Gallerista Katarzyna Maria Laciak, prima di trasformarsi in amicizia.

Dalla stessa Gelleria d’Arte sono stato invitato a esporre in mini Personale una decina di opere presso lo stand numero 8 del Padiglione 7 delle Fiere di Parma, durante la manifestazione d’Arte Contemporanea Art Parma Fair 2018, il 29,30 settembre e 5,6,7 ottobre.

 

 

Sempre presso la Galleria Albatros, ho presentato la mia prima Mostra Personale, dal 13 al 25 ottobre, dal titolo “La Società Contemporanea Raccontata a chi Verrà Domani”, una serie di opere attraverso le quali ho denunciato le storture della società consumista e i prodotti negativi del consumismo, figlio del Liberismo.

(Per vedere il video della Presentazione, clicca qui.)

 

 

Durante la presentazione, il Professor e Critico d’Arte, Andrea Adlani, ha evidenziato che: “L’arte di THEOPA è una profonda denuncia della società contemporanea, una società malata in cui un manipolo di super ricchi è tale sulle spalle di una moltitudine di persone che non ha niente. Pasquale Di Matteo, in arte THEOPA, attraverso i suoi quadri racconta le storture e le ingiustizie della società contemporanea”.

Dal mese di ottobre sono diventato Direttore Editoriale delle pubblicazioni della Galleria Albatros, mettendo a disposizione dell’esuberanza creativa di Katarzyna Maria Laciak e del Direttore Artistico, Luigi Bianchi, le mie competenze e le mie capacità.

Per ora abbiamo dato vita al blog della galleria, galleriaalbatros.com, in cui presentiamo gli artisti associati, discutiamo di Arte, di Storia dell’Arte, e raccontiamo dei molti eventi che vedono protagonisti gli spazi originali di questa piccola galleria d’arte del centro di Parma.

Per il 2019, i progetti sono ancora più ambiziosi.

In novembre sono entrato a far parte anche dei pittori in esposizione permanente presso la Roccart Gallery di Firenze, dove esporrò in Mostra Personale dal 12 al 24 febbraio 2019, con vernissage previsto per venerdì 15 febbraio.

theopa a firenze

Il 7 novembre ho conosciuto il Professor Vittorio Sgarbi, al quale ho presentato la mia opera “Ci Vuole Personalità per Andare Controcorrente“, (alle nostre spalle nella foto), che il noto critico d’Arte ha apprezzato, soprattutto per il concetto che esprime, che poi è la cosa che mi preme di più.

Theopa e sgarbi
Theopa con Vittorio Sgarbi
Theopa personalità
Ci Vuole Personalità per Andare Controcorrente, Acrilico su tela 90×65 by THEOPA

Il 28 dicembre, infine, chiuderò l’anno con un’intervista televisiva su ARTE ITALIA, canale 125, in cui presenterò alcune mie opere e tratterò dei temi che ispirano il mio lavoro, non soltanto nel campo della pittura, ma anche in qualità di blogger ed esperto d’Arte.

Theopa in TV

In questo mese di dicembre ho curato la presentazione della pittrice Maralba Focone, che mi ha chiesto di poterla rappresentare al meglio in una relazione da consegnare proprio al Professor Sgarbi, in vista di una Mostra Personale dell’artista che vedrà come curatore il famoso critico d’Arte.

Inoltre, ho curato le critiche delle 12 opere finaliste alla preselezione per la Biennale di Venezia della Galleria Albatros di Parma.

Nel febbraio 2018, ho creato l’hastag #unpassoallavolta.

Per ora, qualcuno ne abbiamo fatto.

Avanti così!

One Reply to “UN SUPER 2018!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...